Gambling versus Forex Trading

Trading: meglio su Betfair o nel Forex??

Sempre più ex operatori finanziari (Borsa, Forex, Cfd ecc.ecc) si stanno affacciando al mondo del betting sportivo; vi siete mai chiesti del perchè?? E se si, quale “via” pensiate sia più conveniente intraprendere?

Beh, analizziamo qualche aspetto:

1 – il Trading Sportivo è più divertente

Per la maggior parte delle persone, seguire lo sport che ami da vicino e fare soldi da esso è un lavoro da sogno. La maggior parte delle persone seguono il calcio per il divertimento in ogni caso, ma non credo che molti, sempre per divertimento sono sui mercati finanziari!! Ed anche l’ossessiva ricerca di fonti e notizie in ambito trading sportivo risulta più semplice da soddisfare.

2 – Nel Trading Finanziario c’è maggiore liquidità….

Non vi è dubbio che la liquidità nel trading finanziario sia molto più profonda di quella disponibile sui mercati Betfair. C’è chi è riuscito a diventare, nonostante tutto, milionario nel trading sportivo ma ha dovuto “lottare” anche con la “premium charge” che colpisce in maniera sostanziale i profitti su Betfair intaccandoli sensibilmente.

3 – il Trading sportivo è più facile …

Nel fare Trading sul Forex si entra in competizione con banche, fondi di investimento e/o grandi investitori che oltre ad avere una enorme quantità di denaro sono anche dotati di fonti di informazione inaccessibili ai più oltre che della migliore tecnologia: va da se’ che questo è per loro un enorme vantaggio. All’interno del trading sportivo c’è molta meno concorrenza (seria!). Certo, ci sono i courtsiders (quelli in pratica che in live hanno accesso ad informazioni in anticipo al resto della “concorrenza” come ad esempio chi ha accesso ai feed satellitari)ma dovrebbe essere anche abbastanza semplice individuare i settori ove si è in svantaggio e di conseguenza evitare di essere in concorrenza con loro. La maggior parte di trader sportivi assiste all’evento sportivo in diretta e cerca di trarre vantaggio da ciò che riesce ad “interpretare” in live. Se siete più bravi a individuare questo surplus rispetto ai vostri competitor allora si avrà profitto nel lungo termine, ed è proprio cosi, facile e semplice come sembra!

4- Ma il trading sul Forex ha più prestigio …

E ‘sicuramente vero che si ottiene maggiore rispetto quando parlando del vostro lavoro/hobby si racconta di tradare valute rispetto alle disquisizioni su di un commercio durante una partita di calcio. La “persona media” pensa ancora che se si “trada” su Betfair si è in realtà solo un giocatore d’azzardo e, probabilmente, uno con una dipendenza al gioco. Personalmente, non mi importa molto di quello che pensano gli altri finché io sono felice ma se è importante per voi, allora non ha senso abbandonare il Forex! Soprattutto, se si aspira ad ottenere un lavoro aziendale in ambito finanziario in un prossimo futuro … in fin dei conti anche Morandi suggeriva che UNO SU MILLE CE LA FA….

Complessivamente

Come in qualsiasi diatriba, ci sono e ci saranno sempre i pro ed i contro. Un buon modo per confrontarsi su questo argomento è che non c’è nulla che eventualmente ti impedisca di fare entrambe le cose. Partire dal trading sportivo è in realtà un ottimo modo per imparare i principi di trading in generale. E se siete “profittevoli” allora dovrebbe essere facile passare al Forex trading specialmente se nel frattempo si è riusciti ad accantonare il capitale sufficente!!

Un ultimo consiglio se proprio siete dei trader che nella finanza non riescono a fare utile; beh in questo caso fate come fanno in numero sempre più crescente: mettetevi a fare corsi sul trading pensando che quelli del betting exchange siano “più fessi”… forse qualcosa riuscite a racimolare!!!! (scherzo eh!!)